Corso online per export manager

Corso online per export manager

“Una figura chiave che abbia le competenze necessarie per sviluppare il mercato estero dell’azienda”

Il corso online per export manager intende trasferire le competenze necessarie per chi dovrà occuparsi di studiare i nuovi potenziali mercati ed elaborare le strategie più efficaci per l’ingresso ed il consolidamento della presenza aziendale nei Paesi individuati.

L’export manager è una figura molto richiesta in diversi campi di attività. In una situazione di difficoltà economica, vendere all’estero diventa una necessità imprescindibile per molte realtà produttive, ad esempio nel settore alimentare: sono molti i produttori alimentari che, in seguito al calo dei consumi nel mercato interno, iniziano a guardare ai mercati esteri, ampliando così i propri orizzonti per trovare nuove fonti di guadagno. L’export manager è essenziale all’interno di questa ristrutturazione, perché conosce il mercato estero sul quale si vuole investire ed è in grado di contribuire non solo all’esportazione dei prodotti tipici ma anche alla creazione di prodotti su misura per i consumatori locali.

Gli obiettivi del corso

L’obiettivo del corso online per export manager è formare una figura professionale che abbia le seguenti competenze:

– definire la strategia export in relazione a un orientamento ben preciso dell’area commerciale

– creare opportunità di business al fine di effettuare un’ottima penetrazione di mercato

– gestire il budget estero in collaborazione con gli area manager

– ottimizzazione dell’area produttiva

– coordinare  le operazioni effettuate dai vari settori di un’azienda

Cosa aspetti! Hai bisogno di altre informazioni?

Contattaci, ti daremo senza impegno ulteriori informazioni sul tuo percorso formativo
  • This field is for validation purposes and should be left unchanged.
obiettivo

Informazioni sul  corso

Destinatari

Diplomati e laureati

Requisiti

Durata

Studio del materiale propedeutico

32 ore di lezioni in aula virtuale in diretta con i docenti: calendario personalizzato da concordare secondo le tue esigenze e la disponibilità dei docenti

Project work

Certificazioni

Attestato di frequenza al corso per export manager

Attestato di project work

Agevolazioni agli iscritti

Finanziamento della quota di iscrizione

Divulgazione del CV alle aziende del settore

programma

il programma

Modulo I • Lo sviluppo internazionale

Il cambiamento da export mind ad international mindset
Conoscere e padroneggiare i rischi giuridici dello sviluppo internazionale
Le particolarità giuridiche da conoscere nei contratti di vendita internazionale
I punti essenziali da controllare nei diversi contratti di intermediazione (agenti, distributori, etc.)
L’adattamento delle condizioni generali di vendita al commercio internazionale

Modulo II • Definire il piano strategico

Definire la strategia sui mercati internazionali
Formalizzare il piano strategico per l’export
Definire i mercati target e prioritari in funzione della loro attrattiva

Modulo III • Costruire i piani d’azione

Valutare risorse economiche ed investimenti necessari, calcolare il pay-back
Una rapida panoramica degli aiuti e finanziamenti a cui è possibile accedere per supportare la strategia

Modulo IV • Pilotare e mettere in pratica la strategia

Coinvolgere i team sullo sviluppo della strategia
Verificare l’allineamento di organizzazione e processi

Modulo V • Strumenti di controllo

Gli strumenti di controllo della rete vendita internazionale (KPI)
Disanima dei possibili strumenti di copertura del rischio

Modulo VI • Pilotare l’azione dei team interni ed esterni

Dall’analisi alla creazione di una rete ad elevate performance
Definire i criteri di scelta degli intermediari (i canali di vendita)
– le diverse impostazioni della rete di vendita (agenti, distributori, filiali, etc.)
– vantaggi e limiti delle diverse impostazioni

Modulo VII • LA vendita internazionale

Le fonti di informazione per la scelta degli intermediari più idonei
Stabilire le regole del gioco per prevenire conflitti
La pianificazione delle vendite all’estero
L’offerta nei suoi aspetti tecnici e commerciali: come presentarla
I diversi capitoli di un’offerta
Valorizzare le argomentazioni
La negoziazione di vendita nei rapporti internazionali

Modulo VIII • Pilotare l’azione dei team commerciali e dell’ufficio export

Pilotare l’azione dei team commerciali e dell’ufficio export attivando l’interazione ed il commitment
Determinare gli obiettivi e le priorità, pianificare le azioni, gestire gli eventuali conflitti tra commerciale e ufficio export
Saper valutare le performance dell’ufficio export: ordini, spedizioni, pagamenti (KPI)
L’attività di forecasting e di monitoraggio degli andamenti e relativi scostamenti

Modulo IX • Elaborare e concordare il piano d’azione annuale

Gestire e motivare un team internazionale
Definire gli obiettivi e condividerli
Valutare il potenziale di mercato
Elaborare e concordare il piano d’azione annuale
Individuare i possibili problemi: esclusività, copertura geografica, malafede, etc
Identificare le specificità culturali e adattare il proprio stile di management
Creare un clima di cooperazione in un gruppo multiculturale
Come motivare in funzione delle differenze culturali: le leve per creare coinvolgimento e far agire

“Una figura chiave che abbia le competenze necessarie per sviluppare il mercato estero dell’azienda”

Il master online per export manager intende trasferire le competenze necessarie per chi dovrà occuparsi di studiare i nuovi potenziali mercati ed elaborare le strategie più efficaci per l’ingresso ed il consolidamento della presenza aziendale nei Paesi individuati.

L’export manager è una figura molto richiesta in diversi campi di attività. In una situazione di difficoltà economica, vendere all’estero diventa una necessità imprescindibile per molte realtà produttive, ad esempio nel settore alimentare: sono molti i produttori alimentari che, in seguito al calo dei consumi nel mercato interno, iniziano a guardare ai mercati esteri, ampliando così i propri orizzonti per trovare nuove fonti di guadagno. L’export manager è essenziale all’interno di questa ristrutturazione, perché conosce il mercato estero sul quale si vuole investire ed è in grado di contribuire non solo all’esportazione dei prodotti tipici ma anche alla creazione di prodotti su misura per i consumatori locali.

Contattaci, ti daremo senza impegno ulteriori informazioni sul tuo percorso formativo
  • This field is for validation purposes and should be left unchanged.
iponline_pinpoint_hp

Le fasi del corso

Orientamento
Iscriviti
Studia
Project Work
Lavora
Per comprendere il percorso formativo più adatto a te
Ricevi e il materiale didattico
Segui le lezioni in diretta streaming e rivedi le registrazioni quando vuoi
Realizza un progetto di lavoro con il supporto dei nostri docenti
Ti proponiamo alle aziende con il video cv a cui segnaleremo le tue competenze

Orientamento
Iscriviti
Studia
Project Work
Lavora
obiettivo

Gli obiettivi del master

L’obiettivo del corso online per export manager è formare una figura professionale che abbia le seguenti competenze:

– definire la strategia export in relazione a un orientamento ben preciso dell’area commerciale

– creare opportunità di business al fine di effettuare un’ottima penetrazione di mercato

– gestire il budget estero in collaborazione con gli area manager

– ottimizzazione dell’area produttiva

– coordinare  le operazioni effettuate dai vari settori di un’azienda

 

 

Destinatari:

Diplomati e laureati

Titoli preferenziali:

Conoscenza della lingua inglese

Durata:

Studio del materiale propedeutico

32 ore di lezioni in aula virtuale in diretta con i docenti

– individuale: calendario personalizzato da concordare secondo le tue esigenze e la disponibilità dei docenti

Project work

Certificazioni:

Attestato di frequenza al corso per export manager

Attestato di project work

 Agevolazioni agli iscritti:

Finanziamento della quota di iscrizione

Divulgazione del CV alle aziende del settore

programma

il programma

  • 1

    Modulo I • Lo sviluppo internazionale


    Il cambiamento da export mind ad international mindset
    Conoscere e padroneggiare i rischi giuridici dello sviluppo internazionale
    Le particolarità giuridiche da conoscere nei contratti di vendita internazionale
    I punti essenziali da controllare nei diversi contratti di intermediazione (agenti, distributori, etc.)
    L’adattamento delle condizioni generali di vendita al commercio internazionale

  • 2

    Modulo II • Definire il piano strategico


    Definire la strategia sui mercati internazionali
    Formalizzare il piano strategico per l’export
    Definire i mercati target e prioritari in funzione della loro attrattiva

  • 3

    Modulo III • Costruire i piani d’azione


    Costruire i piani d’azione
    Valutare risorse economiche ed investimenti necessari, calcolare il pay-back
    Una rapida panoramica degli aiuti e finanziamenti a cui è possibile accedere per supportare la strategia
    Verifica finale 2 ore

  • 4

    Modulo IV • Pilotare e mettere in pratica la strategia


    Pilotare e mettere in pratica la strategia
    Coinvolgere i team sullo sviluppo della strategia
    Verificare l’allineamento di organizzazione e processi

  • 5

    Modulo V • Strumenti di controllo


    Strumenti di controllo
    Gli strumenti di controllo della rete vendita internazionale (KPI)
    Disanima dei possibili strumenti di copertura del rischio

  • 6

    Modulo VI • Pilotare l’azione dei team interni ed esterni


    Pilotare l’azione dei team interni ed esterni
    Dall’analisi alla creazione di una rete ad elevate performance
    Definire i criteri di scelta degli intermediari (i canali di vendita)
    – le diverse impostazioni della rete di vendita (agenti, distributori, filiali, etc.)
    – vantaggi e limiti delle diverse impostazioni
    Verifica 2 ore

  • 7

    Modulo VII • LA vendita internazionale


    Le fonti di informazione per la scelta degli intermediari più idonei
    Stabilire le regole del gioco per prevenire conflitti
    La pianificazione delle vendite all’estero
    L’offerta nei suoi aspetti tecnici e commerciali: come presentarla
    I diversi capitoli di un’offerta
    Valorizzare le argomentazioni
    La negoziazione di vendita nei rapporti internazionali

  • 8

    Modulo VIII • Pilotare l’azione dei team commerciali e dell’ufficio export


    Pilotare l’azione dei team commerciali e dell’ufficio export attivando l’interazione ed il commitment
    Determinare gli obiettivi e le priorità, pianificare le azioni, gestire gli eventuali conflitti tra commerciale e ufficio export
    Saper valutare le performance dell’ufficio export: ordini, spedizioni, pagamenti (KPI)
    L’attività di forecasting e di monitoraggio degli andamenti e relativi scostamenti

  • 9

    Modulo IX • Elaborare e concordare il piano d’azione annuale


    Gestire e motivare un team internazionale
    Definire gli obiettivi e condividerli
    Valutare il potenziale di mercato
    Elaborare e concordare il piano d’azione annuale
    Individuare i possibili problemi: esclusività, copertura geografica, malafede, etc
    Identificare le specificità culturali e adattare il proprio stile di management
    Creare un clima di cooperazione in un gruppo multiculturale
    Come motivare in funzione delle differenze culturali: le leve per creare coinvolgimento e far agire
    Verifica finale 2 ore
Background
ovunque

Dove e quando vuoi


 

Segui le lezioni in diretta streaming, direttamente dalla piattaforma e-learning su desktop, tablet, smartphone e rivedi le registrazioni quando vuoi.

dispositivi
ovunque

Dove e quando vuoi


 

Segui le lezioni in diretta streaming, direttamente dalla piattaforma e-learning su desktop, tablet, smartphone e rivedi le registrazioni quando vuoi.

dispositivi