Corso online per assistente di studio medico

Corso online per assistente di studio medico

“Una figura chiave fortemente richiesta nel mondo lavorativo dovuto all’ aumento del numero di studi medici associati e laboratori di medicina privati”

L’Assistente di studio medico è in grado di erogare servizi in studi e ambulatori territoriali assistendo professionalmente il medico e cooperando validamente all’attività svolta, attuando strategie di accoglienza e gestione dei pazienti, controllo e attribuzione dei farmaci prescritti dal medico curante, orientando azioni e comportamenti alla gestione positiva dell’attività, nell’ambito della propria area di competenza e responsabilità.

Il corso è strutturato in una fase propedeutica ed una di specializzazione nel settore professionale di preferenza con il relativo stage per acquisire competenze specifiche come segretaria di studio medico, assistente di studio odontoiatrico o  assistente al medico estetico.

Gli obiettivi del corso

Il corso per Assistente di studio medico ha l’obiettivo di formare professionisti che sappiano dare un supporto pratico-operativo al proprio responsabile. La loro mansione riguarda la gestione della corrispondenza, la cura dell’ordine, l’attivazione, la disattivazione e la sterilizzazione degli strumenti e delle attrezzature dello studio, gestire l’agenda degli appuntamenti dei pazienti e dei fornitori, controllare e aggiornare gli schedari, svolgere le attività tecnico-amministrative anche mediante gli strumenti e le tecnologie informatiche.

L’assistente è un  punto di riferimento essenziale che opera con professionalità, dotato di spiccate capacità organizzative e di problem solving.

Cosa aspetti! Hai bisogno di altre informazioni?

Contattaci, ti daremo senza impegno ulteriori informazioni sul tuo percorso formativo
  • This field is for validation purposes and should be left unchanged.
obiettivo

Informazioni sul  corso

Destinatari

Diplomati

Requisiti

Durata

Studio del materiale propedeutico

32 ore di lezioni in aula virtuale in diretta con i docenti su calendario personalizzato da concordare secondo le tue esigenze e la disponibilità dei docenti

300 ore di stage pratico operativo nella tua regione di residenza

Certificazioni

Attestato di frequenza al corso per assistente di studio medico

Attestato di stage

Agevolazioni agli iscritti

Finanziamento della quota di iscrizione

Divulgazione del CV alle aziende del settore

Alcuni docenti

Antonio Iannetti, docente di Istituti Professionali Antonio Iannetti

Laurea con lode all’Università di Roma in Medicina e Chirurgia nel 1975. Specializzazione con lode in “Malattie del Fegato e del Ricambio – Gastroenterologia” nel 1978. Negli anni 1980-1983 si recò più volte presso l’Università (U.C.L.A.) di Los Angeles (U.S.A.) dove iniziò ad interessarsi di problemi Gastroenterologici e di Endoscopia Digestiva, con particolare riguardo alle sclerosi endoscopiche delle varici esofagee in pazienti con cirrosi epatica ed alla colangio–pancreatografia-retrograda per via endoscopica (CPRE). Nel luglio 1982 conseguì la seconda specializzazione in “Medicina Interna” presso l’Università degli Studi di Roma. Sempre nel 1982 ebbe la nomina di assistente incaricato presso la Astanteria Donne del Policlinico Umberto I di Roma (assistente ospedaliero).
In quegli anni (1982-1985) fu docente di “Medicina di Urgenza” alla Scuola Medica Ospedaliera di Roma.
Nel 1985 optò per il ruolo di Ricercatore Confermato della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Roma, che si sarebbe chiamata di lì a poco “La Sapienza”. Nel 1990 divenne Aiuto presso la II Cattedra di Gastroenterologia della medesima Università “La Sapienza” di Roma.

Esperienze professionali
Medico specialista, visita specialistica, gastroscopia. Negli anni 1991/92 e 1992/93 è stato Responsabile del Servizio di Endoscopia presso il Dipartimento di Emergenza del Policlinico Universitario Umberto I° di Roma. Dal 1994 al 2010 è stato Responsabile del Servizio di Endoscopia Digestiva della Divisione di Gastroenterologia del Dipartimento di Medicina Clinica dell’Università “La Sapienza” di Roma, che dal 2008 è stato inglobato nel Centro Unificato di Endoscopia Digestiva del Dipartimento di Malattie dell’Apparato Digerente ed Endoscopia Digestiva, ubicato presso il IV° Padiglione del Policlinico Umberto I° di Roma.
Dal 1987 al 2013 è stato Docente di “Endoscopia Digestiva” presso la I° e III° Scuola di Specializzazione in “Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva” dell’Università degli Studi di Roma “Sapienza”, ora unificate in un’unica Scuola di Specializzazione.
È stato Docente per l’Insegnamento di “Malattie dell’Apparato Digerente” M12 (ex-F07D) nel Corso di Laurea C, ex-BII, della 1° Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Roma “Sapienza”, al IV° anno – I° Semestre, nel Corso Integrato di Patologia Integrata III, già Sistematica II°. In tale ambito ha curato un Corso Monografico di “Introduzione all’Endoscopia Digestiva”, ha effettuato Lezioni di Didattica Formale, Interattiva ed Opzionale agli studenti del IV° Anno – I° Semestre ed ha scritto un “Compendio di Malattie dell’Apparato Digerente”, pubblicato nel Marzo 2000.

Affidabilità
Nel 1997 ha completato la stesura di un “Manuale di Endoscopia Digestiva”, destinato agli studenti del Corso di Laurea in “Medicina e Chirurgia” e del Corso di Specializzazione in “Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva”. Nell’Ottobre 2006 ha organizzato, come Segretario Scientifico, il Corso SIED “La displasia nell’Apparato Digerente” e, dal 2000 al 2009, ha organizzato ed ha partecipato come Docente a numerosi corsi ECM di interesse gastroenterologico. Dal 2007 fa parte di un Programma Nazionale di Studio sull’incidenza della Stipsi in Italia” ed è promotore di una Survey Nazionale sull’argomento.
Dal Gennaio 2010 svolge la sua attività assistenziale presso la Casa di Cura Sanatrix in Roma via di Trasone 61 tel. 06.8632.1981 e continua a svolgere la sua attività didattica in Corsi E.C.M. (Educazione Continua in Medicina) di interesse gastroenterologico in ambito nazionale.
Dal maggio 2011, con Decreto Ministeriale, è inserito nell’elenco degli esperti in Gastroenterologia del Ministero della Salute.


mignano Michele Mignano

Laurea in Medicina e Chirurgia con 110 e lode il 15.3.1977-Università degli Studi di Roma. Specialista in Otorinolaringoiatria e Patologia Cervico Facciale. Specialista in Foniatria. Perfezionato presso il Centre Hospedalier Regional, Istitut G.Portmann- Bordeaux(France). Già Aiuto Azienda Ospedaliera S.Camillo-Forlanini Roma e Dirigente del Servizio di Foniatria della stessa Azienda. Attualmente Dirigente del Centro di Foniatria dell”I.R.C.C.S. S. Raffaele Roma Istituto Ricerca e Cura a Carattere Scientifico. Docente del Corso di Laurea in Logopedia. Partecipa in qualità di Relatore a Congressi Nazionali ed internazionali. Autore di svariate pubblicazioni.


Donatella Menza, docente di Istituti Professionali Donatella Menza

Management Consultant della Agily Srl, si occupa di coordinamento e gestione del processo di ricerca e selezione del personale, management skill trainer. Ha collaborato con Praxi, Challenge Network spa (Peroni, Toyota, Acea, Adecco, Poste Mobile). Ha conseguito la laurea in Psicologia; con successiva specializzazione in Psicoterapia presso l’ASPIC (Associazione per lo Sviluppo Psicologico dell’Individuo e della Comunità ) Scuola di Specializzazione con autorizzazione Ministeriale. Inoltre ha conseguito la qualifica come Coaching Professionista presso la Scuola Italiana Life & Corporate Coaching.


franceschini Antonella Franceschini

Laureata in Lettere nel 2004. Ha collaborato come assistente/segretaria per un Medico Chirurgo presso l’Ospedale San Giovanni di Roma. Si è occupata di gestione/archiviazione documenti, protocollo, posta, accoglienza pazienti e gestione agenda. Si è specializzata nel 2007 in Storia dell’Arte presso La Sapienza di Roma. Dal 2012 lavora presso una Società per Azioni “Ceramiche Appia Nuova” all’interno della quale, a partire dal 2013 è stata nominata responsabile dell’ufficio di segreteria.


DSCN1546 Massimiliano Capezzone De Joannon

Laureato in Economia e Commercio. Ha svolto l’attività di docenza per diversi corsi in Paghe e Contributi, Amministrazione del personale, Diritti e doveri dei lavoratori, Applicativi paghe Zucchetti. Attualmente lavora presso lo Studio Associato Capezzone de Joannon a Roma, e collabora come responsabile amministrativo presso la UNIBIOMEDICS Srl di Roma. Dal 2005 al 2010 è stato Responsabile Ufficio Paghe e Contributi presso Quadra Management Srl di Roma, e dal 2003 al 2004 ha svolto lo stesso ruolo presso la Quadra Consultin Srl di Roma. Dal 1997 al 2000 è stato Coordinatore del Gruppo Studio Corso Praticanti Consulenti del Lavoro presso l’Albo Consulenti del Lavoro a Roma.


programma

il programma

Modulo I • Addestramento attività’ di assistente di studio medico

  • Addestramento attività’ di assistente di studio medico
  • gestione del front office (reception e centralino)
  • gestione dell’agenda appuntamenti
  • preparazione ricette per farmaci
  • gestione delle cartelle cliniche e delle schede paziente
  • redazione relazioni/referti

Modulo II • Comunicazione efficace

  • Comunicazione efficace
  • gli elementi della comunicazione
  • principi di pnl
  • la comunicazione verbale/non verbale

Modulo III • Legislazione sanitaria

  • Legislazione sanitaria
  • rapporti dello studio con asl ed enti sanitari
  • normativa sanitaria ed adempimenti formali
  • convenzioni con ssn e con enti privati o altri centri
  • conoscenza normativa sulla privacy e sul segreto professionale

Modulo IV • Contabilità

  • Contabilità
  • Fatturazione ed adempimenti fiscali dello studio
  • Elementi di contabilità
  • I documenti della compravendita
  • L’imposta sul valore aggiunto
  • Gli adempimenti iva
  • Strumenti di pagamento
  • La prima nota

Modulo V • Sicurezza sul lavoro

  • Sicurezza sul lavoro

Indirizzo I • segretaria studio medico

  • La Segretaria di studio medico, è una figura che, pur occupandosi di mansioni di base, è punto di riferimento essenziale per medici e pazienti
  • Area igienico-sanitaria
  • Cenni microbiologia generale
  • Terminologia delle patologie più comuni e specialità mediche
  • Modalità contaminazione
  • Igiene della persona, igiene dell’ambiente, igiene degli strumenti
  • Rifiuti generici e rifiuti particolari
  • Cenni di primo soccorso
  • Gestione attrezzature mediche
  • Saper consultare un prontuario, conoscere la terminologia appropriata per interagire con il medico
  • Conoscenza dei farmaci più in uso divisi per categorie.
  • Distinzione tra farmaci generici e non.
  • Conoscenza della suddivisione in varie fasce dei farmaci

Indirizzo II • assistente studio odontoiatrico

  • L’assistente alla poltrona è una figura professionale che ricopre un ruolo fondamentale all’interno di uno studio dentistico e che espleta una collaborazione fattiva intervenendo sia nell’ambito dell’assistenza all’odontoiatra, sia nell’ambito del disbrigo delle pratiche amministrative
  • Rischio professionale studi odontoiatrici (legge 81/2008)
  • Requisiti degli studi e strutture odontoiatriche;
  • lgs. 81/2008: obblighi e controlli
  • Anatomia umana e anatomia orale
  • Anatomia generale: terminologia
  • Apparato di sostegno: la testa
  • Apparato stomatognatico
  • Cavo orale
  • Apparato respiratorio
  • Apparato cardiocircolatorio
  • Apparato digerente
  • Patologia orale
  • La saliva
  • Malattie dei denti
  • Malattie dei tessuti di supporto del dente
  • Malattie delle mucose orali
  • Disinfezione e sterilizzazione
  • Microrganismi trasmissibili in ambito odontoiatrico
  • Catena epidemiologica
  • Precauzioni universali
  • Decontaminazione, detersione, disinfezione, sterilizzazione
  • Materiali dentali
  • I cementi in odontoiatria
  • I materiali d’impronta
  • Classificazione delle impronte
  • Farmacologia e anestesiologia odontoiatrica
  • Neuro-fisiologia del dolore
  • Recettori
  • Vie di trasmissione del dolore
  • Interazione nel SNC
  • Modalità di trasmissione del dolore
  • Innervazione del sistema stomatognatico
  • Anestesia in odontoiatria

Indirizzo III • assistente medico estetico

  • La figura professionale di Assistente al Medico Estetico (A.M.E.) si occupa dell’accoglienza del paziente, della consegna del consenso informato allo stesso e della gestione della relazione durante tutta la cura, fino al momento del congedo, offrendo supporto pratico-operativo e supporto relazionale.
  • Formazione socio-sanitaria (gestione della sicurezza)
  • Igiene ambientale
  • Preparazione degli ambienti
  • Materiali e metodi
  • Protocollo di sanificazione
  • Protocollo di sterilizzazione
  • I Dispositivi di Protezione Individuale (DPI)
  • Il lavaggio delle mani
  • Biologia e Medicina (termini tecnici e conoscenze mediche di base)
  • Richiami di anatomia e di fisiologia
  • Fisiopatologia applicata e classificazione ASA semplificata
  • Microbiologia: il rischio infettivo paziente-correlato
  • Patologia cutanea
  • Il processo di invecchiamento
  • La guarigione delle ferite
  • Nozioni di estetica e proporzioni
  • Procedure di Medicina Generale (termini tecnici e conoscenze mediche di base)
  • Misurazione della pressione arteriosa
  • Misurazione di altri parametri mediante test rapidi (glicemia, emoglobina etc)
  • Elettrocardiogramma
  • Gestione e tempi di trattamento delle ferite: dall’intervento alla guarigione
  • Procedure di Medicina Estetica (termini tecnici e conoscenze mediche di base)
  • Peeling
  • Filler
  • Tossina Botulinica
  • Needling
  • Gli Elettromedicali (termini tecnici e conoscenze mediche di base)
  • Classificazione e normativa
  • Cenni tecnici
  • Manutenzione
  • Elettrobisturi
  • Cavitazione
  • Radiofrequenza
  • Luce Pulsata
  • Laser medicali
  • Procedure di Chirurgia Ambulatoriale (termini tecnici e conoscenze mediche di base)
  • Gli strumenti chirurgici
  • Nomenclatura
  • Procedure di Chirurgia Ambulatoriale (termini tecnici e conoscenze mediche di base)
  • Gli strumenti chirurgici
  • Nomenclatura
  • Uso
  • Manutenzione
  • Materiali monouso
  • Biomateriali
  • Suture
  • Il campo chirurgico: preparazione pulita e preparazione sterile
  • Preparazione del paziente all’intervento chirurgico
  • I tempi dell’intervento
  • Prescrizioni e gestione del postoperatorio
  • Pianificazione dei controlli e follow-up

“Una figura chiave fortemente richiesta nel mondo lavorativo dovuto all’ aumento del numero di studi medici associati e laboratori di medicina privati”

L’Assistente di studio medico è in grado di erogare servizi in studi e ambulatori territoriali assistendo professionalmente il medico e cooperando validamente all’attività svolta, attuando strategie di accoglienza e gestione dei pazienti, controllo e attribuzione dei farmaci prescritti dal medico curante, orientando azioni e comportamenti alla gestione positiva dell’attività, nell’ambito della propria area di competenza e responsabilità.

Il corso è strutturato in una fase propedeutica ed una di specializzazione nel settore professionale di preferenza con il relativo stage per acquisire competenze specifiche come segretaria di studio medico, assistente di studio odontoiatrico o  assistente al medico estetico.

Contattaci, ti daremo senza impegno ulteriori informazioni sul tuo percorso formativo
  • This field is for validation purposes and should be left unchanged.
iponline_pinpoint_hp

Le fasi del corso

Orientamento
Iscriviti
Studia
Stage
Lavora
Per comprendere il percorso formativo più adatto a te
Ricevi il materiale didattico
Segui le lezioni in diretta streaming e rivedi le registrazioni quando vuoi
Con lo stage metti in pratica le competenze spendibili nel mondo del lavoro
Ti proponiamo alle aziende con il video cv a cui segnaleremo le tue competenze

Orientamento
Iscriviti
Studia
Stage
Lavora
obiettivo

Gli obiettivi del corso

 

Il corso per Assistente di studio medico ha l’obiettivo di formare professionisti che sappiano dare un supporto pratico-operativo al proprio responsabile. La loro mansione riguarda la gestione della corrispondenza, la cura dell’ordine, l’attivazione, la disattivazione e la sterilizzazione degli strumenti e delle attrezzature dello studio, gestire l’agenda degli appuntamenti dei pazienti e dei fornitori, controllare e aggiornare gli schedari, svolgere le attività tecnico-amministrative anche mediante gli strumenti e le tecnologie informatiche.

L’assistente è un  punto di riferimento essenziale che opera con professionalità, dotato di spiccate capacità organizzative e di problem solving.

 

 

Destinatari:

Diplomati

Durata:

Studio del materiale propedeutico

32 ore di lezioni in aula virtuale in diretta con i docenti su calendario personalizzato da concordare secondo le tue esigenze e la disponibilità dei docenti

300 ore di stage pratico operativo nella tua regione di residenza

Certificazioni:

Attestato di frequenza al corso per assistente di studio medico

Attestato di stage

 Agevolazioni agli iscritti:

Finanziamento della quota di iscrizione

Divulgazione del CV alle aziende del settore

programma

il programma

  • 1


    Addestramento attività’ di assistente di studio medico
    gestione del front office (reception e centralino)
    gestione dell’agenda appuntamenti
    preparazione ricette per farmaci
    gestione delle cartelle cliniche e delle schede paziente
    redazione relazioni/referti

  • Modulo I • Addestramento attività’ di assistente di studio medico


    Comunicazione efficace
    gli elementi della comunicazione
    principi di pnl
    la comunicazione verbale/non verbale

  • Legislazione sanitaria rapporti


    Legislazione sanitaria
    rapporti dello studio con asl ed enti sanitari
    normativa sanitaria ed adempimenti formali
    convenzioni con ssn e con enti privati o altri centri
    conoscenza normativa sulla privacy e sul segreto professionale

  • 2


    Contabilità
    Fatturazione ed adempimenti fiscali dello studio
    Elementi di contabilità
    I documenti della compravendita
    L’imposta sul valore aggiunto
    Gli adempimenti iva
    Strumenti di pagamento
    La prima nota

  • Modulo II • Comunicazione efficace


    Sicurezza sul lavoro

  • La Segretaria di


    La Segretaria di studio medico, è una figura che, pur occupandosi di mansioni di base, è punto di riferimento essenziale per medici e pazienti
    Area igienico-sanitaria
    Cenni microbiologia generale
    Terminologia delle patologie più comuni e specialità mediche
    Modalità contaminazione
    Igiene della persona, igiene dell’ambiente, igiene degli strumenti
    Rifiuti generici e rifiuti particolari
    Cenni di primo soccorso
    Gestione attrezzature mediche
    Saper consultare un prontuario, conoscere la terminologia appropriata per interagire con il medico
    Conoscenza dei farmaci piu in uso divisi per categorie.
    Distinzione tra farmaci generici e non.
    Conoscenza della suddivisione in varie fasce dei farmaci

  • 3


    L’assistente alla poltrona è una figura professionale che ricopre un ruolo fondamentale all’interno di uno studio dentistico e che espleta una collaborazione fattiva intervenendo sia nell’ambito dell’assistenza all’odontoiatra, sia nell’ambito del disbrigo delle pratiche amministrative
    Rischio professionale studi odontoiatrici (legge 81/2008)
    Requisiti degli studi e strutture odontoiatriche;
    d.lgs. 81/2008: obblighi e controlli
    Anatomia umana e anatomia orale
    Anatomia generale: terminologia
    Apparato di sostegno: la testa
    Apparato stomatognatico
    Cavo orale
    Apparato respiratorio
    Apparato cardiocircolatorio
    Apparato digerente
    Patologia orale
    La saliva
    Malattie dei denti
    Malattie dei tessuti di supporto del dente
    Malattie delle mucose orali
    Disinfezione e sterilizzazione
    Microrganismi trasmissibili in ambito odontoiatrico
    Catena epidemiologica
    Precauzioni universali
    Decontaminazione, detersione, disinfezione, sterilizzazione
    Materiali dentali
    I cementi in odontoiatria
    I materiali d’impronta
    Classificazione delle impronte
    Farmacologia e anestesiologia odontoiatrica
    Neuro-fisiologia del dolore
    Recettori
    Vie di trasmissione del dolore
    Interazione nel SNC
    Modalità di trasmissione del dolore
    Innervazione del sistema stomatognatico
    Anestesia in odontoiatria

  • Modulo III • Legislazione sanitaria


    La figura professionale di Assistente al Medico Estetico (A.M.E.) si occupa dell’accoglienza del paziente, della consegna del consenso informato allo stesso e della gestione della relazione durante tutta la cura, fino al momento del congedo, offrendo supporto pratico-operativo e supporto relazionale.
    Formazione socio-sanitaria (gestione della sicurezza)
    Igiene ambientale
    Preparazione degli ambienti
    Materiali e metodi
    Protocollo di sanificazione
    Protocollo di sterilizzazione
    I Dispositivi di Protezione Individuale (DPI)
    Il lavaggio delle mani
    Biologia e Medicina (termini tecnici e conoscenze mediche di base)
    Richiami di anatomia e di fisiologia
    Fisiopatologia applicata e classificazione ASA semplificata
    Microbiologia: il rischio infettivo paziente-correlato
    Patologia cutanea
    Il processo di invecchiamento
    La guarigione delle ferite
    Nozioni di estetica e proporzioni
    Procedure di Medicina Generale (termini tecnici e conoscenze mediche di base)
    Misurazione della pressione arteriosa
    Misurazione di altri parametri mediante test rapidi (glicemia, emoglobina etc)
    Elettrocardiogramma
    Gestione e tempi di trattamento delle ferite: dall’intervento alla guarigione
    Procedure di Medicina Estetica (termini tecnici e conoscenze mediche di base)
    Peeling
    Filler
    Tossina Botulinica
    Needling
    Gli Elettromedicali (termini tecnici e conoscenze mediche di base)
    Classificazione e normativa
    Cenni tecnici
    Manutenzione
    Elettrobisturi
    Cavitazione
    Radiofrequenza
    Luce Pulsata
    Laser medicali
    Procedure di Chirurgia Ambulatoriale (termini tecnici e conoscenze mediche di base)
    Gli strumenti chirurgici
    Nomenclatura
    Procedure di Chirurgia Ambulatoriale (termini tecnici e conoscenze mediche di base)
    Gli strumenti chirurgici
    Nomenclatura
    Uso
    Manutenzione
    Materiali monouso
    Biomateriali
    Suture
    Il campo chirurgico: preparazione pulita e preparazione sterile
    Preparazione del paziente all’intervento chirurgico
    I tempi dell’intervento
    Prescrizioni e gestione del postoperatorio
    Pianificazione dei controlli e follow-up
Background
ovunque

Dove e quando vuoi


 

Segui le lezioni in diretta streaming, direttamente dalla piattaforma e-learning su desktop, tablet, smartphone e rivedi le registrazioni quando vuoi.

dispositivi
ovunque

Dove e quando vuoi


 

Segui le lezioni in diretta streaming, direttamente dalla piattaforma e-learning su desktop, tablet, smartphone e rivedi le registrazioni quando vuoi.

dispositivi