La luce è l’elemento che rende vivo un ambiente. Lo stile di arredamento più raffinato, gli accostamenti più azzeccati di colori…

arredamento interni lampada aim di flosLa luce è l’elemento che rende vivo un ambiente. Lo stile di arredamento più raffinato, gli accostamenti più azzeccati di colori e materiali rimangono spenti, senza la luce giusta. Questa legge è particolarmente valida alle latitudini più settentrionali, dove in autunno e inverno le ore di luce solare sono davvero poche. La luce artificiale diventa quindi la protagonista assoluta degli ambienti, una variabile imprescindibile per ogni Interior designer.
Un corso di arredamento interni di alto profilo non può quindi sorvolare su questa fondamentale componente della progettazione.

Scopri qui il programma del corso online di Istituti Professionali.

Uno dei brand leader nella produzione di lampadari di design è sicuramente Flos. I suoi articoli sono stati in grado di diventare negli anni delle autentiche icone, stabilendo nuove tendenze e costringendo gli altri brand del settore ad inseguirli sul loro stesso territorio.
Il segreto del loro successo non è un mistero: ogni pezzo di design in catalogo nasce infatti da un’idea, che si aggancia all’immaginario collettivo per spostarne il significato un po’ più in là. Questa intraprendenza concettuale si coniuga poi a una costante ricerca tecnologica sui materiali da impiegare, non solo dal punto di vista delle loro caratteristiche di resa visuale e di durata nel tempo, ma anche di sostenibilità del processo industriale che sta a monte.

Per tutti questi motivi dare un’occhiata al catalogo attuale di Flos ci consente di avere una panoramica sulle attuali tendenze del design e sui trend del prossimo futuro.

Le lampade Aim (nella prima foto in alto) sono un progetto dei fratelli bretoni Erwan e Ronan Bouroullec, i quali hanno deciso di dare dignità artistica a un elemento presente in tutte le nostre case: la prolunga elettrica. Da simbolo di disordine e di spartana funzionalità l’intreccio di cavi, giustapposti con lampade di forma tondeggiante, diventa un’installazione che riporta alla memoria le suggestioni di un set cinematografico. Le lampade Aim possono essere utilizzate sia singolarmente che unendo più elementi. I materiali impiegati sono il  policarbonato e l’alluminio verniciato. I colori disponibili sono il bianco, il nero e l’alluminio a nudo.

La serie IC Lights del designer cipriota Michael Anastassiades, ispirata dalla visione di un cortometraggio sul giocoliere Tony Duncan, gioca sul concetto di equilibrio. Quei globi di luce poggiati su sottili strisce di metallo ci ricordano in ogni momento tutta la caducità dell’esistenza. Forme semplici che però lasciano un segno indelebile, grazie a quella sensazione di dinamicità potenziale che trasforma il concetto stesso di stabilità.
Un concetto che applicato all’arredamento d’interni è in grado di dare spessore anche agli ambienti più minimal.
IC lights Flos corso di arredamento interni

.
L’idea alla base della collezione Smithfield di Jasper Morrison nasce invece dall’archeologia industriale londinese, ovvero dai suoi ricordi di ragazzo. La lampada si distingue per l’eleganza generata dalle linee semplici e misurate e per le sensazioni poco pretenziose, comuni, popolari si potrebbe dire, che trasmette. Un design che non si vuole porre sul piedistallo dell’arte ma nobilitare il piano della quotidianità. Il corpo lampada è in alluminio, il diffusore è in metacrilato, i colori disponibili sono il bianco, il nero e il mud, tutti con finitura lucida.
Smithfield Flos corso arredamento interni

.
La lampada Kelvin LED, disegnata da Antonio Citterio con Toan Nguyen, scrive un nuovo capitolo nel design delle lampade da scrivania, attualizzando questo complemento d’arredo per quanto riguarda prestazioni, funzionalità ed efficienza energetica. Il tutto con un profilo ultrapiatto e un’ampia capacità di modulazione della luce generata, qualità che la rendono un prodotto adatto a molti ambienti e utilizzi.
Kelvin T flos corso arredamento interni

.
Con la lampada a sospensione Skygarden il celebre designer olandese Marcel Wanders intende fondere due concetti decorativi: le figure ornamentali in rilievo tipiche dei soffitti intonacati delle abitazioni di inizio novecento; le sensazioni lucide, metalliche e funzionali della produzione industriale della fine del secolo scorso. Una sintesi artistica tra tradizione e progresso che viene esplicitata dalla scelta della suddivisione tra interno ed esterno e dalle increspature di ombre che si generano sulle superfici concave quando la lampada viene accesa.
skygarden flos corso di arredamento interni

.
Questi sono, a nostro avviso, i prodotti più significativi del catalogo Flos. Ovviamente nel settore dell’arredamento d’interni il gusto soggettivo diventa il metro con cui misurare ogni novità e tendenza. Chi vuole approfondire questi temi, ritenendo di avere un talento per il settore, può partecipare al nostro master di arredamento interni. Le conoscenze e le competenze che riceverà saranno una solida base per l’avvio di una professione sicuramente appagante e al passo con i tempi.

Fonti:
Flos.com
Designmag.it